Ideama

scrivici su

emangio.it

  • 2020

  • ideama per l'innovazione

Nel vicinato tecnologico creato insieme a Digistone nei Sassi di Matera, per far fronte al post emergenza da COVID-19 e venire incontro alle esigenze del mondo della ristorazione (uno tra i settori più colpiti dalla pandemia, ndr), abbiamo lavorato a un progetto molto importante: il portale emangio.

emangio è il primo sistema di gestione professionale di prenotazioni e ordinazioni che permette ai ristoratori di accedere e inserire il proprio menù, indicando gli ingredienti e gli allergeni, oltre che il costo. Tutto a disposizione anche dei clienti del locale che, una volta giunti, potranno accedere gratuitamente al menù digitale dal proprio smartphone.

Rendendo l’esperienza dei propri clienti veloce, semplice e soprattutto adeguata alle recenti normative che per prevenire i contagi da coronavirus (SARS-CoV-2) impongono di non utilizzare i menù cartacei, emangio sostituisce la consultazione dei menù e non prevede nessuna applicazione da installare, nessun QR-code da consultare e nessun device da acquistare.

Ristoranti, pizzerie, bar e tutti gli esercizi in cui si possono consumare alimenti e bevande, come fast food, pub, pasticcerie e gelaterie, potranno offrire, con un abbonamento annuale a un costo altamente competitivo, ai propri clienti di prenotare sia il tavolo che di visionare e scegliere dal proprio menù semplicemente collegandosi sul sito dal proprio device personale, senza venire in contatto con oggetti potenzialmente veicolo di contagio.

Tenendo conto delle esigenze dei ristoratori (che abbiamo ascoltato con attenzione e con cui si è lavorato fianco a fianco) e di quanto disposto nel decreto legge “Rilancio” e nel già approvato Manifesto Orizzontale dell’Ospitalità e della Tavola, redatto dalla Federazione Italiana Cuochi (FIC) in collaborazione con Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE) e Università San Raffaele di Roma il 9 aprile,emangio consentirà ai ristoratori di monitorare in modo semplice e immediato le prenotazioni e ai consumatori di decidere in totale autonomia cosa ordinare in base al proprio gusto, scelta etica o necessità alimentare. Leggendo il menù sul proprio smartphone si potrà effettuare l’ordinazione. Il personale di sala riceverà la comanda sul proprio dispositivo indirizzandola, dopo la convalida al tavolo, direttamente in cucina.

In concomitanza con la riapertura degli esercizi di ristorazione (prevista il 15 maggio 2020) emangio è stato rilasciato nella sua prima versione entrée che permette ai ristoratori di accedere e inserire il proprio menù, indicando ingredienti, allergeni e costo delle proprie portate e menù registrandosi e accendendo alla pagina https://business.emangio.it/.

emangio, lo precisiamo, non è un sistema di ricerca, geolocalizzazione o recensioni di un locale: se vogliamo è “semplicemente” un menù digitale”, curato nei dettagli tecnici come in quelli creativi e di design che ne caratterizzano la visual e brand identity e l’immagine coordinata.

La piattaforma è stata sviluppata con tecnologia enterprise per garantire solidità, efficienza e semplificazione con standard di sicurezza security by design.

Tutto il servizio emangio, è importante sottolinearlo, è stato concepito per facilitare i cambiamenti ai quali i ristoratori andranno incontro alla riapertura delle attività. Una soluzione utile e attuabile nel tempo, anche quando l’emergenza sanitaria sarà rientrata.

Prenoto, scelgo emangio: pronti a riaprire in sicurezza? Noi si.

  • servizi per le aziende
  • portale di prenotazione